Gara sospesa per invasione di campo di… galline

galline in campoNonostante sia unanimemente riconosciuto quale sport nazionale, non a tutti il calcio in Italia sembra piacere. Ad inscenare una sorta di protesta ci hanno pensato delle… galline.

E’ successo ieri a Sarego, in provincia di Vicenza, dove si stava disputando il match, valido per il campionato di Eccellenza, tra la formazione di casa e il Thermal Abano. Ebbene il direttore di gara, si è trovato di fronte ad una invasione di campo da parte di dieci combattive pennute e non ha potuto far altro che sospendere il match per diversi minuti.

A quel punto si è scatenata la rincorsa alle galline che ha visto impegnati dirigenti, giocatori e terna arbitrale, e la partita è potuta riprendere solo dopo che queste erano state tutte riportate nel pollaio. Per la cronaca, la gara è poi finita 2-1 per gli ospiti.