Giudice Sportivo: altre due giornate ad Alessandro Orlando

Alessandro Orlando, del Flumignano

Scherzi della notorietà: Alessandro Orlando, allenatore-giocatore del Flumignano, già sotto squalifica, è stato fermato per due ulteriori giornate dal Giudice Sportivo dopo che nello scorso turno di campionato era stato riconosciuto dal direttore di gara a rivolgere, dall’esterno del recinto di gioco, “epiteti irriguardosi” nei confronti della terna del match Flumignano – FiumeBannia.

Sempre in Promozione è stato fermato per tre turni Nicola Cattaruzza (Prata). Una giornata di stop per Gianmaria Patat (Reanese), Luca Azaele (Tricesimo), Mubarak Felsel (Buttrio), Davide Saccon (Prata), Luca Valentini (Chions), Mauro Guiotto (Pravisdomini), Stefano Spinelli (Vesna), Ibraim Zenjli (Buttrio), Mattia Michieli (FiumeBannia), Luca Zorzut (Juventina), Massimo Zoccolan (Spal Cordovado), Luca Della Mora (Varmo), David Ghirardo (Terzo), Daniele Mian (Terzo), Mateuz Campolunghi (Valnatisone) e Michele Zienna (Sevegliano).

In Eccellenza, sono stati fermati per due partite Lorenzo Puddu (Lumignacco), Matteo Ottocento (Maranese), Davide Michelin (Pro Cervignano), Davide Marsilio (Tolmezzo), Federico Godeas (Torviscosa). Un turno di squalifica invece per Matteo Grolla (Azzanese), Luka Skrbina (CjarlinsMuzane), Giuliano Dri (Gemonese), Antonio Candussio (Gemonese), Federico Aggio (Lignano), Alberto Panfili (Lignano), Massimiliano Gerometta (Lumignacco), Giacomo Delzotto (San Luigi), Alessandro Paolucci (Triestina), Thomas Buso (Torviscosa), Lorenzo Toffoli (Torviscosa) e Mauro Serini (Tomezzo).