Giudice Sportivo: stangata per Fedele. Stagione finita

Adriano Fedele

Adriano Fedele ci ricasca. Nonostante la squalifica (la terza quest’anno) già comminatagli dal Giudice Sportivo, il vulcanico tecnico del Buttrio ha nuovamente preso di mira la terna arbitrale da bordo campo, costringendo di fatto il Giudice Sportivo ad una proroga della squalifica. Fedele dovrà restare lontano dalla panchina fino al 25 giugno. A conti fatti, l’ex trainer di Udinese e Pordenone quest’anno a Buttrio non ha mai allenato!

Sempre in Promozione, è stato fermato per quattro turni Zoran Pajkic (Trieste Calcio), mentre Luca Masolini (Buttrio) e Daniele Mian (Tezo) sono stati fermati rispettivamente per tre e due gare. Squalifica di una partita per Leonardo Visentini (Ol3), Nicola Gajcanin (Trieste Calcio), Thomas Beltrame (Juventina), Cristian Dus (FiumeBannia), Omar Passalen (Flaibano), Andrea Zanon (Prata), Francesco Iannuzzi (Prata), Davide Della Picca (Caporiacco), Andrea Redivo (Virtus Roveredo), Giovanni Nettis (Ponziana), Sergio Bandini (Isonzo).

In Eccellenza, stop di un turno per Marco Sessi (Triestina), Louis Fantina (San Luigi), Michele Modolo (Manzanese), Mattia Del Piccolo (Pro Cervignano), Stefano Coradazzi (Tolmezzo).