Giudice Sportivo: tre turni a Max Coccolo. Azzurra Premariacco decimata

Tre turni di squalifica inflitti dal Giudice Sportivo in Eccellenza a Massimiliano Coccolo della Pro Cervignano, per “espressioni irriguardose” nei confronti dell’arbitro che gli sono valse l’espulsione nel match di domenica. Due gare di stop per Christian Araboni (Unione Triestina).

In Promozione, due turni di stop per Michael Cantoni (Ol3) e Diego Tassin (Pro Romans). Fermati per una gara, Mubarak Felsel (Buttrio), LucaMaiello (Brian), Davide Pujatti (Sevegliano) e Piero Manosperti (Trieste Calcio).

In Prima categoria hanno subito la squalifica per due turni Marco Polli (Diana), Giovanni Giuliani (Camino), Andrea Fichera (Domio), Sasa Panic (Pro Gorizia) e Gabrio Clochiatti (Risanese). Una giornata di squalifica invece per Simone Zannier (Ancona), Damiano Macor (Pieris), Jodi Seculin (Sovodnje), Gianni Burlon (Azzurra), Davide Montoneri (Gradese), Federico Zanutto (Latisana), Alex Leiter (Muglia), Silvan Bizzaro (Pertegada), Piero Colautti (Ronchi).

Infine, in Seconda categoria sono stati fermati per due partite Roberto Costantino (Azzurra Premariacco), Mario Buono (Roianese), Marco Bauccio (Romana Monfalcone). Una gara di stop per Marco Zavagni (Barbeano), Luca Piuzzi (Ragogna), Antonio Clementin (Aquileia), Stefano Bertolutti (Azzurra Premariacco), Giuseppe Ruolo (Azzurra Premariacco), Luca Raimo (Ciseriis), Luca Mongiat (Maniagolibero), Davide Cecchin (Maniagolibero), David Peruch (Polcenigo), Fabiano Sgarban (Riviera), Alberto Spinelli (Ronchis), Gianluca Valusso (Tagliamento), Denis Stefanutti (Venzone), Guido Lombardo (Zompicchia) e Manuel Sullo (Zompicchia).