Gregolin: “Il segreto è nel cambio di mentalità”

Giuliano Gregolin
Giuliano Gregolin

Il Maniagolibero ha firmato l’impresa di salire in Prima categoria. Il successo contro il fanalino di coda Polcenigo ha mandato in visibilio la frazione maniaghese che ha dunque raggiunto quel traguardo sempre sfuggitole di mano nelle scorse stagioni.

“Ho sempre creduto nel potenziale di questa squadra – commenta l’artefice del successo dei coltellinai, Giuliano Gregolin -. Ho cercato di trasmettere ai ragazzi quella voglia e quella fame che sono necessarie per vincere. In questi mesi ho visto la squadra cambiare l’approccio alle partite, passando da una mentalità amatoriale ad una più “professionale”, e alla fine tutto questo ha pagato”.

Un Maniagolibero che dalla prossima stagione giocherà dunque in Prima categoria; sulla sua panchina quasi sicuramente siederà ancora Gregolin: “La mia intenzione è certamente quella di restare, a patto però che si faccia in modo di allestire una squadra che possa giocarsela anche nella nuova categoria”.

L’intervista integrale al tecnico del Maniagolibero la trovate nel nuovo numero di Tremila Sport da oggi in edicola e in formato digitale.