Gregorutti: “Da Tolmezzo non mi muovo”

Davide Gregorutti, attaccante del Tolmezzo
Davide Gregorutti, attaccante del Tolmezzo

Per un Nardi che potrebbe fare le fortune del Tricesimo, ecco un Gregorutti su cui hanno puntato i fari diversi club, a cominciare dalla Manzanese tortoliana. Epperò, per quel che riguarda il goleador del Tolmezzo, gli assalti non porteranno da nessuna parte.

“Per parlare, ho parlato. Al telefono. Ci mancherebbe che mi fossi fatto negare: è una questione di educazione, anche di curiosità – commenta Davide Gregorutti -. Ma la verità è che ho già dato la mia parola al Tolmezzo e da qui non mi muovo”.

“Sono curioso di vedere all’opera Fabrizio Damiani; curioso e persuaso che si dimostrerà un tecnico capace: mi attendo che cercherà di proporre un calcio diverso, con un’altra filosofia, puntando sulla qualità, su un calcio più offensivo”.

L’intervista integrale la trovate nel nuovo numero di Tremila Sport in edicola e in formato digitale.