Il bellicoso Porcia dei nuovi Zarotti, Manzato e Dal Cin

top 3 seconda categoriaSarà un Porcia da tenere debitamente d’occhio quello che a settembre si accingerà ad iniziare la nuova stagione di Promozione. Non molti i volti nuovi, ma si tratta di acquisti ben mirati che, guidati dal maestro Tita Da Pieve e dal vice Mirco Fadelli, possono davvero consentire agli arancioazzurri di compiere il definitivo salto di qualità, dopo alcuni campionati – soprattutto l’ultimo – vissuti all’insegna della discontinuità.

Bocche cucite, la parola Eccellenza non la pronuncia nessuno, ma è evidente che il potenziale per mirare alto il Porcia ce l’ha. Ottimo il colpo Niko Dal Cin, arrivato dal Fontanafredda, e si spera nell’esplosione di Andrea Manzato, in arrivo dal FiumeBannia dopo la trafila delle giovanili al Pordenone. Tra i pali Luca Zarotti punta al rilancio nelle sue categorie di competenza, mentre il comparto fuoriquota vede nei due ’96 Cristian Ius e Alessandro Perin i due punti di forza. Conferma per capitan Gaiarin, così come per il compagno di reparto Cecchetto, a lungo inseguito dal Cordenons. In difesa, la roccia Bellese è garanzia di esperienza e solidità.

Ecco la rosa del Porcia 2014-2015: Luca Zarotti, Filippo Verardo, Nicola Ronchese (portieri); Davide Maluta, Massimo Viol, Paolo Santarossa, Daniele Bellese, Niko Dal Cin, Cristian Ius, Dennis Accordino (difensori); Paolo Gaiarin, Erik Cecchetto, Simone Brun, Giovanni De Savi, Alberto Freschi, Stefano Peruch, Alessio Zambon, Alessandro Perin (centrocampisti); Federico Ceciliot, Andrea Manzato, Alberto Casagrande, Nicola Zambon, Adon Kelvin, Francesco D’Agnolo (attaccanti).