Il Flaibano fa la voce grossa. Brutta scoppola per la Spal

Simone Rosa Gastaldo, ora mattatore nel Flaibano

Il nuovo anno sorride al Flaibano che sfrutta al meglio il pari in cui è incappato il Brian nel derby di sabato col Camino, e si avvicina ulteriormente alla capolista. I gialloneri battono 2-0 il Casarsa con le reti di Rosa Gastaldo e Cotrufo nella ripresa, con un rigore sbagliato per parte.

Parte bene nel nuovo anno anche il PrataFachi che batte il Torre rifilando un duro colpo alle ambizioni di scudetto dei viola. Il secondo successo esterno di fila dei mobilieri porta le firme di Reginato e Quirici. Bene anche il San Quirino che trova nel FiumeBannia lo sparring partner ideale, avendolo battuto sia all’andata che al ritorno.

Ad aver cambiato decisamente marcia è il Pravisdomini che conferma il trend positivo delle ultime giornate rispetto ad un inizio di stagione disastroso. Il successo sulla Sanvitese firmato da Zambon rappresenta la terza vittoria colta dagli orange negli ultimi quattro incontri. Male la Spal Cordovado, nemmeno lontana parente di quella ammirata lo scorso anno: i giallorossi incappano in una Pro Fagagna in giornata di grazia, a segno con un poderoso poker che vale oro per le ambizioni di salvezza del team collinare.

Buon pari anche per il Rivignano, che però si mangia le mani per essersi fatto recuperare due volte dal Porcia, prima con Facca, poi con Vriz. Infine, si chiude con un pareggio anche il match tra Sesto Bagnarola e Rive d’Arcano, con i collinari in vantaggio con Peresano, e i blues a segno con Michielon. (Davide Taddei)