Il Pordenone convoca le scuole contro la Triestina

Il capitano dei Ramarri, Emil Zubin
Il capitano dei Ramarri, Emil Zubin

Il Pordenone “convoca” le scuole e premia la più “tifosa”. Sabato, in occasione del big match con l’Unione Triestina (fischio d’inizio alle 15), la società neroverde invita allo stadio tutti gli studenti delle elementari e medie della città per sostenere la squadra in questa importante partita. L’ingresso, va ricordato, è gratuito per gli under 14. A loro sarà riservato un settore nella tribuna scoperta dell’impianto (ingresso dal Tennis club), dove gli accompagnatori dei ragazzi potranno acquistare il biglietto ridotto (8 euro anzichè 10 ). L’istituto scolastico che sarà più rappresentato (l’appartenenza sarà comunicata all’entrata) sarà premiato con del materiale sportivo. Materiale che consegneranno i giocatori della Prima squadra neroverde, visitando la prossima settimana il plesso vincitore.

L’iniziativa si inserisce nel “Progetto scuola” che il Pordenone sta conducendo in questa stagione sportiva, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Pordenone Sud. Il qualificato staff di tecnici della Scuola calcio sta tenendo delle speciali lezioni nelle classi delle elementari “Rosmini” e “Da Vinci”. Un’attività che era stata inaugurata a febbraio con una mattinata di “allenamento” degli studenti con Zubin e compagni al Palazen di Villanova.