La settimana del calcio dilettanti: quattro cambi in panchina

In una settimana tragica per il calcio dilettanti, funestata dalle scomparse di Sergio Pinzin e Bruno Grassi, si sono anche registrati quattro cambi di timoniere. A cominciare dalla Serie D dove il Tamai, di comune accordo con il tecnico Vinicio Bisioli, ha deciso di interrompere il rapporto con l’allenatore, affidando la squadra a Luca Saccon, già allenatore della formazione Juniores.

In Promozione A, è stata la volta del Corva che ha esonerato Giuseppe Geremia, l’artefice del primo storico salto degli azzanesi in Promozione. Al suo posto è arrivato Claudio Salvadori che il presidente Giacomin ha chiamato per dare una scossa alla squadra in vista della volata salvezza. Per lui l’esordio sarà contro il Santamaria.

Scendendo in Prima categoria B Fabiano Cudin non è più l’allenatore del Teor. Fatale il ko nel derbissimo contro il Rivignano. Al suo posto Roberto Della Savia che esordirà sul campo dell’Azzurra Premariacco.

Infine a cambiare è stato anche il Sarone, in Terza categoria A. L’undici canevese ha infatti esonerato Lorenzo Lella affidando la squadra a Edemir Sorgon, che esordirà contro la Purliliese.