La settimana del calcio: saltano due panchine

Settimana movimentata nella Bassa friulana con due panchine che sono saltate. La prima è stata quella del CjarlinsMuzane, il cui presidente Vincenzo Zanutta ha esonerato Luca Lugnan. Al suo posto è stato chiamato, l’ex Azzanese, Sacilese e Tamai, Stefano De Agostini che esordirà sulla panchina arancioazzurra contro l’Ambrosiana nello scontro diretto salvezza di domenica in Serie D.

Cambiano anche i dirimpettai del Palazzolo in Prima categoria B. Il presidente Roberto Buratto ha sollevato dall’incarico il tecnico Paolo De Marco, artefice del salto di categoria. L’obiettivo è quello di dare la classica scossa alla squadra, scivolata nei bassifondi del girone. Al suo posto è stato chiamato il veterano della panchina Franco Dianti.