La Triade della settimana in Prima categoria A

Triade Prima categoriaAl terzo posto questa settimana c’è Alberto Arfiero. Tenere a bada gli attaccanti del Corva di questi tempi non è impresa facile. L’estremo difensore del Vivai Rauscedo c’è però riuscito alla grande: nessun intervento miracoloso, ma molta attenzione e diligenza, in grado di dare sicurezza ai propri compagni anche quando gli azzanesi hanno inserito i propri pezzi pregiati.

Al secondo posto troviamo Matteo Fiorotto. L’attaccante del Pravisdomini contro il Valeriano ha messo a segno la doppietta risolutiva, utile a conferirgli il titolo di capocannoniere del girone con 21 reti. In pratica la ciliegina sulla torta nella stagione monstre vissuta dagli orange di Rauso.

Miglior giocatore dello scorso turno di campionato è stato Vincenzo Russo. Al giocatore dell’Union Pasiano sono bastati davvero pochi secondi per incidere pesantemente sul match che ha visto la sua squadra battere la Virtus Roveredo e conservare la quarta piazza. Entrato dopo pochi minuti dall’inizio del secondo tempo, prima coglie il palo in occasione della rete del vantaggio rossoblù, poi va addirittura a segno con un tocco morbido, mettendo in ghiaccio il match. Una domenica coi fiocchi, insomma, e il Corva ora è avvisato.