Lunardelli: “L’entusiasmo dei nostri giovani è contagioso”

041A5624Non è andato nel migliore dei modi il debutto assoluto del Teor nel campionato di Promozione. I giallorossi sono infatti stati sconfitti di misura sul campo della Pro Fagagna, ma hanno comunque dato filo da torcere ai rossoneri fino all’ultimo evidenziando una buona tenuta a centrocampo e in difesa, mettendo per contro in mostra qualche problema in attacco, dove i meccanismi restano da oliare.

«Sarà difficile colmare il gap di ritmo rispetto alla stagione precedente – commenta il capitano e direttore sportivo dei giallorossi, Claudio Lunardelli -. L’anno scorso abbiamo fatto un campionato strabiliante in Prima Categoria, ma in Promozione è tutta un’altra storia».

«Non abbiamo a disposizione grandi fondi per il mercato e ci penalizza non avere un settore giovanile a cui poter attingere: punteremo gioco forza sull’entusiasmo dei ragazzi più giovani»…

L’intervista integrale può essere letta gratuitamente sul nuovo Tremila Sport magazine cliccando QUI.