Maisano per la Gemonese. Tortolo verso Manzano?

Fabio Pittilino
Fabio Pittilino
Fabio Pittilino

Si è raffreddata nelle ultime ore la pista che porterebbe Pino Vittore alla Manzanese. L’ex trainer di Chions e Spal Cordovado potrebbe alla fine accasarsi alla Sanvitese, qualora le strade dei Fraticelli e di Massimo Muzzin dovessero separarsi. Ed ecco che allora a Manzano si profila un’ipotesi suggestiva che vedrebbe Gianni Tortolo sulla panchina degli orange e Fabio Pittilino, quest’anno alla guida degli under manzanesi, su quella della Virtus Corno.

Le due società hanno infatti legami molto stretti e non è una novità che a Manzano apprezzino l’operato e l’esperienza di Tortolo. Per Pittilino sarebbe poi l’occasione per catapultarsi nel panorama dei “senior”, pur in una squadra infarcita di giovani: “Al momento penso solo alla Manzanese juniores – commenta l’ex roccioso difensore -. Qui mi trovo benissimo e continuerei volentieri anche il prossimo anno. Ovvio che se arrivasse una proposta da una prima squadra la prenderei in considerazione e ne parlerei con il presidente”.

Al trainer della juniores della Manzanese non mancano comunque le pretendenti: in Eccellenza, infatti è sfumata l’ipotesi Mussoletto alla Gemonese: troppi i chilometri di distanza per il tecnico avianese che già nei prossimi giorni dovrebbe trovare l’accordo con una pordenonese di Promozione. In pole position per Gemona c’è Raffaele Maisano, ma proprio Pittilino è il nome nuovo, corteggiato anche dalla Pro Fagagna in Promozione. Un ritorno a Manzano potrebbe farlo Mauro Cossettini, che lascerebbe la Pro Romans per andare a guidare la formazione Allievi dei seggiolai.