Mollica: “Io non sono un mangia allenatori!”

IMG_6606_3733x2489_1575x1050_1024x683Si deve essere sentito tradito da una parte dei suoi giocatori, Maurizio Sartori; e così, all’indomani del terzo ko consecutivo, maturato contro una Buiese non propriamente irresistibile, il tecnico ha gettato la spugna, lasciando il timone della Serenissima nelle mani, quanto mai esperte, di Giuliano Pontoni.

Antonio Mollica, presidente onorario del club di Pradamano, garantisce: “Non siamo stati noi ad aver voluto il cambio di mister. Anzi, il sottoscritto è sempre rimasto fermamente contrario a cambiare tecnico a stagione iniziata; mi dispiace per Maurizio che ha confermato d’essere un grande uomo e che ha deciso pensando di fare il bene della Serenissima. Purtroppo, in casi come questi a pagare è sempre l’allenatore”.