Musolino: “So di rischiare e accetto la sfida”

Alessandro Musolino ai tempi del Kras
Alessandro Musolino ai tempi del Kras

Sa di giocarsi molto Alessandro Musolino nel derby di sabato con il Muggia, e il timoniere del San Luigi non nasconde di sentirsi messo in discussione. Anzi, lo trova perfettamente normale e comprensibile:

“Il presidente Ezio Peruzzo non è stato tenero? È giusto anche criticare, ci mancherebbe. Ed è giusto che l’allenatore sia messo di fronte alle proprie responsabilità visti i magri risultati fin qui conquistati dalla squadra. Il messaggio è stato recepito. Accetto dunque la sfida, anche perché resto convinto che il San Luigi potenzialmente valga molto di più di quanto non dica l’attuale graduatoria”.