Mussoletto: “Col Sesto obiettivi diversi”

Giovanni Mussoletto
Giovanni Mussoletto

Gira e rigira alla fine il buon Giovanni Mussoletto potrebbe tornare a Montereale. Sembrava tutto ormai imbandito per il banchetto che avrebbe sancito l’accordo tra il trainer avianese e il Sesto Bagnarola, poi all’improvviso il banco è saltato.

“Le prospettive iniziali erano completamente diverse – ha rivelato il tecnico -. A Sesto sarei andato molto volentieri con la possibilità di allenare i giocatori che c’erano lo scorso anno. Se invece la volontà del club è quella di puntare sui ragazzi della formazione Allievi, allora mi sembra evidente che abbiamo vedute ed obiettivi diversi”.

Molti i big in partenza in questi giorni dai blues, o che si apprestano a farlo prossimamente, Gonzati, Argenton, Cassin e Drusian in primis. E per Mussoletto, reduce da due strepitose salvezze in Valcellina, potrebbero riaprirsi le porte del Montereale: “Con il presidente e la dirigenza il rapporto resta ottimo. Ci siamo risentiti in questi giorni e ho fatto le mie richieste per poter restare. Ora aspetto la loro decisione”.

L’intervista integrale la trovate nel nuovo numero di Tremila Sport in edicola e in formato digitale.