Nuovo ko per il Kras e Alejnikov rassegna le dimissioni

Sergej Alejnikov

Sergej Alejnikov non è più l’allenatore del Kras. Il trainer ha rassegnato le dimissioni al termine del match interno contro l‘Este, conclusosi con un deludente 3-0 per i veneti. Per i carsolini si tratta della quinta sconfitta consecutiva, che li ha fatti scivolare in piena zona retrocessione.

I biancorossi sono scesi in campo ancora una volta troppo contratti e timorosi, obbligati a fare risultato a tutti i costi per risollevare la propria situazione in classifica. Il netto ko ha però convinto l’ex juventino a lasciare la panchina nella speranza che un nuovo allenatore possa dare la classica scossa alla squadra: “Non si può andare sempre in campo con la paura addosso – ha commentato Alejnikov -. Quando andiamo sotto, poi, non riusciamo mai ad avere la reazione giusta, quindi penso sia un problema psicologico. Non si possono cambiare dieci giocatori, quindi è giusto che sia io a lasciare”.