Pari in amichevole tra Kras e Zaule

L'esultanza del Kras al gol di Petracci
L’esultanza del Kras al gol di Petracci

È terminata con il risultato di 1-1 la prima partita amichevole stagionale per il Kras. Allo Stadio comunale di Monrupino, di fronte a oltre 200 spettatori, le furie rosse del Carso hanno impattato contro lo Zaule, squadra neopromossa in Eccellenza.

Risultato sostanzialmente che ci può stare, anche se ai punti la formazione allenata da Predrag Arčaba avrebbe meritato qualcosa in più: tante infatti le occasioni create da Saša Ranič e compagni ben sventate dai portieri della compagine muggesana.

A passare in vantaggio sono stati gli ospiti con una rete di Furlan su colpo di testa al 14′ della prima frazione. Dopo diversi tentativi il Kras è pervenuto al pari al 24′ della ripresa grazie al neoentrato Gabriele Petracci, ottimamente servito da Luka Spetič.

Queste le formazioni

KRAS REPEN: Budicin, Simeoni, Cvijanovic, Boskovic, Castellano, Gulic, Spetic, Komel, Ranic, Bordon, Capalbo; entrati nella ripresa D’Agnolo, Babichev, Tawgui, Petracci, Maio. All. Arcaba.

ZAULE RABUIESE: Mislei, Fusco, Furlan, Maric, Tessaris, Kalin, Chen, Tentindo, D’Aliesio, Cipolla, Zigon; entrati nella ripresa Gritti, Fontanella, Gili, Spinelli, De Pol, Pisani, Sestic, Di Sotto, Marcuzzi. All. Potasso.