Paro: “Salvezza? Serve la matematica”

Luca Paro, mediano del FiumeBannia
Luca Paro, mediano del FiumeBannia
Luca Paro, mediano del FiumeBannia

Nell’intervista che uscirà venerdì sul prossimo numero di Tremila Sport, il centrocampista del FiumeBannia, Luca Paro, parla della ambizioni della squadra fiumana giunta ad un passo dall’obiettivo salvezza.

Il mediano di Morandin è poi tornato sul match vinto domenica contro la Spal Cordovado: “E’ stata decisamente una partita condizionata dalle condizioni del terreno di gioco. Tuttavia siamo stati bravi a non farci penalizzare e a fare comunque il nostro gioco. La Spal è partita molto forte creando un paio di occasioni davvero importanti nelle quali Lovisotto è stato bravissimo. Poi pian piano abbiamo preso coraggio tenendo le redini del gioco e trovando le reti nel secondo tempo. La salvezza? Serve la matematica”.

Paro è uscito infortunato dalla gara di domenica e di sicuro non sarà in campo nel prossimo impegno dei fiumani contro il fanalino di coda Varmo: “Ho sentito tirare sulla fascia addominale e sono dovuto uscire. Dovrò fare una seduta dal fisioterapista per capire l’eventuale entità del danno. Speriamo bene, ad ogni modo sono convinto che chi andrà in campo darà il massimo e farà bene”.