Pochi gol, tante sorprese: cade l’Ol3, rallenta il Vesna

DSC_0379Pochi, anzi pochissimi, gol nello scorso turno di Promozione B, con solo 8 centri in sette incontri disputati, ma non sono mancate le sorprese. Bozicic continua ad essere vero e proprio asso del Vesna. Anche quando i carsolini non brillano è lui a fari carico della squadra. Contro la Juventina il fatto che il migliore in campo risulti l’estremo difensore Carli è un dato che la dice lunga, ma Bozicic c’è e lo dimostra mettendo a segno la rete del pareggio dopo il vantaggio firmato da Palermo. Allo Zaule, invece, basta un gol di Zigon per liquidare la pratica Isonzo e portarsi ad un solo punto dalla capolista.

La sorpresa di giornata arriva però da Faedis dove l’Ol3 viene sconfitto tra le mura amiche dal baby Terzo con gol di Di Palma in chiusura di primo tempo. Alle sue spalle fanno un bel balzo Torreanese e Trieste Calcio: la prima ha sconfitto la Pro Romans per 1-0 con gol di Cudicio ad inizio ripresa, i secondi hanno avuto la meglio sulla Valnatisone rifilandole un 2-1 a domicilio grazie alla doppietta di Bernovi che ha reso buona solo per le statistiche la rete di Del Degan, arrivata su calcio di rigore.

Viene così scavalcato in classifica il Torviscosa che, nel derby contro la Pro Cervignano, non va oltre lo 0-0, stesso risultato con cui hanno chiuso Sangiorgina e Sevegliano, ma in questo caso soprattutto per la bravura dell’estremo ospite Tomaselli, ertosi ad autentica diga contro i biancocremisi. Tra San Giovanni e Ronchi vince invece la bora: troppo vento e gara rinviata a data da destinarsi.