Pokerissimo del Villanova che riconquista la coppa Regione

Il Villanova supera la Cormonese e conquista la coppa Regione di Seconda categoria, trofeo “Carlo Basso”. E’ quindi “doplete” per la squadra pordenonese che può festeggiare non solo il secondo titolo stagionale, dopo la vittoria del proprio girone di campionato, ma anche la riconferma nella manifestazione di cui deteneva il titolo conquistato nella scorsa stagione.

Cinque reti e un calcio di rigore sbagliato per la squadra guidata da Cristian Cocozza che poco dopo la metà della prima frazione deve ringraziare un superlativo Manuel Roman Del Prete che prima respinge sulla linea il tiro a colpo sicuro di Biondo e sull’offensive seguente firma il vantaggio. Raddoppiato, poco dopo, dal tap-in di Bertolo che manda il Villanova all’intervallo sul doppio vantaggio.

Ripresa che si apre ancora nel segno dei pordenonesi con il colpo di testa di Piovesana in rete a fil di palo, a precedere il calcio di rigore di Saccher calciato tra le braccia di Nardin. Poco importa al Villanova, letale a metà frazione quando il sinistro da fuori area di Martini pesca l’angolino alla destra di Nardin costretto a raccogliere la palla in rete. Girandola di cambi, ma risultato che non cambia: Piovesana può alzare al cielo la coppa.

CORMONESE – VILLANOVA 0 – 5

CORMONESE: Nardin, Bernecich, Parisi (29′ st Venuti), Don (33′ Cappelletto), Arcaba, Bonutti, Biondo, D’Odorico (41′ st Polimeri), Riz (32′ st Lenarduzzi), Graneri, D’Urso. A disposizione: De Blasi, Coceani, Blarzino, Padovan, Del Negro. All. Zucco.

VILLANOVA: Manzon, Piovesana, Valeri, Santovito, Sandrin, Saccher, Badronja, Martini, Antwi (32′ st P. Roman Del Prete), M. Roman Del Prete (41′ st Caratozzolo), Bertolo (33′ st Brocchetto). A disposizione: Dalla Bona, Zancai,  Sist, Mazzarella, Manfrin, Venier. All. Cocozza.

Arbitro: Montesano di Trieste (Salvi – Camber).

Marcatori Al 27′ M. Roman Del Prete, al 31′ Bertolo; nella ripresa, al 3′ Piovesana, al 23′ Martini, al 40′ Badronja.

Note Angoli: 6 a 5 per la Cormonese. Recuperi: 1′ e 3′. Ammoniti: Santovito, Arcaba e Graneri.