Promozione A – Pro Fagagna, è un Nardi in versione monstre

Marco Nardi, ora alla Pro Fagagna, ai tempi della Gemonese

In Promozione A continua la marcia del PrataFalchi in vetta alla classifica: ultima vittima il Torre, affondata per 2-1 con due reti in avvio di Violo ed Erodi; a nulla serve la rete dei viola messa a segno da Martin nella ripresa. I mobilieri conservano due lunghezze di vantaggio sulla Pro Fagagna, vincente per 4-1 contro il Gonars, trascinata da un Nardi ancora una volta strepitoso, e autore di un poker personale. Di Pascolo il gol della bandiera per i nerazzurri.

Il Codroipo fa suo un match molto combattuto contro il Corva capitalizzando al massimo la rete messa a segno nel secondo tempo da Salgher, mentre il Casarsa non va oltre il pari interno nel derby vignaiolo contro il Vivai Rauscedo: vantaggio gialloverde con Ajola al 37’, pari granata firmato dalla bandiera D’Andrea a pochi minuti dal termine.

La Spal Cordovado si sbarazza del fanalino di coda Union Pasiano con un gol per tempo firmati Lizzani e Bianco, mentre il Vajont con lo stesso risultato regola la Sanvitese: a segno Bellitto e il solito Zusso. Un gol di Milan consegna i tre punti al Pravisdomini contro il Camino, mentre la Tarcentina batte 5-2 il Sesto Bagnarola: doppietta di Spizzo e Biancotto, e gol di Lorenzini per i collinari, Pacchiega e Milanese a segno per gli ospiti.