Promozione B – Le prime volte di Virtus Corno e Costalunga

È arrivata alla nona giornata la prima sconfitta stagionale per la Virtus Corno in campionato. I biancazzurri sono stati sconfitti per 1-0 in casa dalla Risanese: a decidere le sorti del match la rete di Cotrufo al 36’. Ne approfitta per avvicinare la vetta della classifica il Primorje che passa in casa per 5-0 contro il San Giovanni e, avendo disputato una gara in meno, ora può anche sognare il sorpasso. Per i giallorossi a segno Sain, Girardini, Semani e doppietta di Lionetti.

Pari esterno del Tolmezzo che va a strappare un punto sul campo dell’Ism Gradisca: vantaggio dei carnici di Fabris al 10’ e pareggio immediato di Campanella su rigore. Ne approfitta la Pro Cervignano che sbanca con un rotondo 4-0 il campo dell’Ol3 e aggancia il Tolmezzo in terza posizione: per la banda Tortolo a segno Muffato, Serra e doppietta di Puddu.

Gara da montagne russe tra Pro Romans e Sistiana: padroni di casa subito in vantaggio con Tomasin, ma poi ripresi e superati a cavallo dei due tempi dalle reti di Del Rosso e Sammartini. Al 60’ Cirkovic ristabilisce la parità, poi nel finale è Verrillo a portare i tre punti all’undici di Beltrame con una doppietta. Prima gioia stagionale per il Costalunga che vince in casa contro il Trieste Calcio per 2-1 grazie alla doppietta di Sistiani; di Madrusan la rete degli ospiti.

Termina con un pareggio a reti bianche la sfida tra Zaule e Mladost, mentre il Chiarbola batte in casa la Valnatisone a cui nulla è servito il cambio in panchina della scorsa settimana. Padroni di casa subito in vantaggio col solito Ruzzier; nella ripresa Miano pareggia i conti, ma nel finale è Gileno a siglare la rete che vale i tre punti per i ragazzi di Stefani.