Promozione B – Primorje e Pro Cervignano in vetta alla classifica

Gianni Tortolo, ora sulla panchina della Pro Cervignano

Nuovo cambio in testa alla classifica di Promozione B. La tredicesima giornata di campionato vede infatti il Primorje rimettere la testa avanti con il successo per 3-1 contro la Pro Romans. A segno Lombardi, Tomizza e Casseler per i giallorossi di casa, Compaore per gli ospiti. I ragazzi di Allegretti approfittano quindi del mezzo passo falso della Virtus Corno in casa contro il Tolmezzo. I virtussini passano, infatti, in vantaggio con Chtioui, ma nel secondo tempo vengono ripresi dalla rete di Madi.

Il tandem Ruzzier e Nigris va a segno permettendo al Chiarbola di avere la meglio sul San Giovanni, mentre al Mladost basta la rete di Iodice in avvio di ripresa per portarsi a casa l’intera posta dal campo dell’Ol3. Pareggio per 1-1 tra Ism Gradisca e Zaule: Germani porta in vantaggio l’undici di Zoratti, poi è Zucca a ristabilire l’equilibrio nella ripresa. Un rigore messo a segno da Bozicic è sufficiente al Sistiana per sbancare il campo del Costalunga.

Torna il sorriso in casa Risanese, con i ragazzi di Barbana che passano in casa per 5-2 contro un Trieste Calcio in difficoltà. Doppiette per Garzitto e Cotrufo oltre al gol di Tosoratti per i bianconeri, mentre per i giuliani limitano i danni Abdulai e Paliaga su calcio di rigore. Infine, successo interno per la Pro Cervignano che divide la vetta della classifica con il Primorje dopo il 2-1 alla Valnatisone. Nin porta in vantaggio l’undici di San Pietro, scatenando la reazione dei ragazzi di Tortolo che, prima pareggiano con Panozzo, e pochi minuti dopo ribaltano la situazione con Godeas.