Promozione B – Primorje primo al giro di boa. Harakiri Virtus Corno

Primorje campione d’inverno in Promozione B. I giallorossi battono l’Ism Gradisca per 3-1 e aumentano il vantaggio sulle rivali. E pensare che era stato proprio l’undici di Zoratti a passare per primo in vantaggio con Trusgnach. Immediato, però, arriva il pari di Millo, prima dei gol di Lombardi e Lionetti che danno i tre punti ai ragazzi di Allegretti. Tiene comunque il passo la Pro Cervignano, che schianta per 3-0 il San Giovanni con reti di De Paoli, Puddu e Visentin.

Recita invece il mea culpa la Virtus Corno, passata sul doppio vantaggio in casa contro il Sistiana a firma Kanapari e Manneh, e finita per perdere 4-2, con quattro reti incassate nell’ultimo quarto d’ora. A segno per i rivieraschi Carli, Miklavec, Colja e Tawgui. Bene il Tolmezzo che rulla la Risanese per 3-0 in trasferta con doppietta di Madi e gol di Pasta.

Termina senza reti la sfida tra le due deluse del torneo Valnatisone e Trieste Calcio, mentre il Chiarbola passa per 2-1 in casa contro il Mladost: Nigris porta in vantaggio i padroni di casa, un’autorete di Peric ristabilisce la parità, e Cramersteter regala i tre punti al Chiarbola.

Termina 1-1 la sfida tra Costalunga e Zaule, con gli ospiti che passano in vantaggio con Cociani, e pari giallonero firmato Zetto allo scadere. Infine, 2-2 tra Ol3 e Pro Romans: passano per primi i giallorossi con Russo, poi Gressani e Del Riccio ribaltano la situazione a cavallo dei due tempi. Di Milanese al ’79 la rete del pari definitivo.