Promozione: il quadro degli Ottavi di finale di Coppa Italia

041a1366Molto equilibrio nelle gare valevoli per gli Ottavi di finale di Coppa Italia di Promozione. Ben quattro le partite decise dal dischetto. A cominciare dal match tra Casarsa e FiumeBannia, terminato sul 2-2 con reti di Villalta e Manzato per i neroverdi e la doppietta di Fantin per i padroni di casa. Dal dischetto a passare sono stati gli ospiti.

La Juventina vince 5-4 ai rigori con la Pro Cervignano, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul risultato di parità, frutto delle reti di Madonna per i goriziani, e Panozzo per i bassaioli. Più agevole il compito del Porcia che batte 3-0 la Pro Fagagna mandando a rete Facca, Ahmetaj e Zambon. Colpo esterno del Flaibano che sbanca il campo del Prata con i gol di Rosa Gastaldo e Anastasia.

La Pro Gorizia passa il turno grazie al gol di Casasola che le ha permesso di eliminare il Sistiana, mentre Pravisdomini e Costalunga chiudono sull1-1 i tempi regolamentari, con le reti di Fiorotto e Sistiani. Dal dischetto passano i padroni di casa per 5-4.

Il Torre va ai Quarti battendo la Sanvitese per 4-1: a segno Rossi, Bolzon, De Zorzi e Della Gaspera per i viola, Sullaj per gli ospiti. Infine, si va ai rigori anche in quel di Ronchi, con i bisiachi in gol con Lucheo, e il Gonars a segno con Pines Scarel: l’epilogo finale premia i nerazzurri per 6-7.

Casarsa – FiumeBannia 2-2  (5-6 dcr)

Juventina – Pro Cervignano 1-1   (5-4 dcr)

Porcia – Pro Fagagna 3-0

PrataFalchi – Flaibano 1-2

Pravisdomini – Costalunga 1-1   (5-4 dcr)

Pro Gorizia – Sistiana 1-0

Ronchi – Gonars 1-1   (6-7 dcr)

Torre – Sanvitese 4-1