Riola: “Puntiamo ai primi tre posti”

purlilieseSconfitta all’esordio per l’ambiziosa Purliliese, affidata quest’anno a Luca Riola. Il team di Porcia non ha però avuto un compito facile, visto che è stato il primo club a dover fare i conti con la nobile decaduta Azzanese.

“La partita è stata giocata a viso aperto da entrambe le squadre senza risparmiarsi anche con qualche intervento ai limiti del rosso – commenta il tecnico della Purliliese -. Peccato non aver sfruttato le quattro clamorose palle gol capitate ai miei attaccanti. Dopo il rigore sbagliato dall’Azzanese abbiamo rialzato la testa e cominciato a giocare di più la palla, ma nel momento clou del match gli episodi hanno fatto la differenza”.

Una gara decisamente particolare per Riola, che ha subito bagnato l’esordio in campionato affrontando il suo passato: “Inutile negarlo, ho provato emozione, ma solo all’uscita dallo spogliatoio prima della gara nel vedere i miei ex ragazzi e compagni di squadra. Poi ho pensato solamente alla Purliliese”.

Sarà una stagione importante quella che attende quest’anno la Purliliese: “Col ds e il presidente ci siamo seduti a tavolino e abbiamo acquistato giocatori validi per migliorare il piazzamento dello scorso anno. Puntiamo ad arrivare tra i primi tre. Chi vedo per la vetta? Adesso è presto, ma l’Unione Smt ha davvero una bella squadra. Ora però concentriamoci solo sull’Aquila. È importante reagire subito da questa sconfitta, e andare a prenderci i primi punti in trasferta. Serviranno grinta, determinazione e qualità”.