Riscatto Chions. Ancora ko per il CjarlinsMuzane

DSC_0370Grande delusione in casa CjarlinsMuzane per il brutto avvio di stagione. Dopo la sconfitta all’esordio, i bassaioli perdono anche in casa contro una convincente Azzanese per 3-1. Al vantaggio iniziale di Buonocunto hanno infatti risposto le reti di Spadotto, Tocchetto (migliore in campo) e Dal Cin per i biancazzurri.

Nel big match, invece, il Kras ha vinto per 2-1 contro il Fontanafredda: vantaggio ospite con Tonizzo poco prima della mezz’ora, e ultimi venti minuti di marca carsolina, con i biancorossi che ribaltano il risultato con Corvaglia e Gruijc su calcio di rigore.

Una rete di Campanella a metà ripresa basta all’ Ism Gradisca per avere la meglio sul Muggia, così come quella di Ostolidi allo scadere del primo tempo, è sufficiente al San Daniele per conservare la vetta della classifica ai danni del San Luigi.

Il Chions riscatta la sconfitta del match inaugurale battendo in casa il Lumignacco per 3-1: prima rete in campionato con la nuova maglia per Zusso, al quale replica Verillo in apertura di ripresa. Nuovo vantaggio dei giallocrociati con Attah e chiusura dei conti firmata Paciulli a tempo scaduto.

Pareggio tra Tolmezzo e Virtus Corno: passano in vantaggio gli ospiti dopo 13’ con Diaw, ma i carnici rimediano alla mezz’ora con Tessari. Il Tricesimo non brilla ma fa suoi i tre punti battendo in casa il Rivignano grazie ad un lampo di Andrea De Agostini. Stesso risultato per la Gemonese che sbanca il campo della Manzanese grazie ad un acuto del solito Rossi al 74’.

In classifica guidano a punteggio pieno Azzanese, Ism Gradisca, San Daniele e Kras, mentre Muggia, San Luigi e CjarlinsMuzane sono ancora fermi al palo.