Seconda Categoria A-B: l’analisi partita per partita

GIRONE A

AFP Villanova – Spilimbergo: la prima per la testa della classifica, la seconda per uscire dalla zona rossa. Sei punti contro uno nelle prime due giornata, colpaccio difficile ma rischia di allontanarsi ulteriormente la salvezza diretta per gli ospiti.

Liventina – Morsano: la squadra di casa deve rimanere in scia per la zona playoff. Due sconfitte contro le prime della classe serve ripartire. Gli ospiti non hanno una situazione facile, le sconfitte contro le dirette concorrenti per la salvezza l’hanno inguaiata a 14 punti.

Montereale – Calcio Aviano: Contro il Morsano grande prova di forza, ora serve una vera impresa. L’Aviano lotta per le prime posizioni, ma la sconfitta contro l’Unione SMT gli ha fatto perdere terreno.

Saronecaneva – Salesiana Don Bosco: Il Sarone con una vittoria si metterebbe in una zona tranquilla, difficile puntare a qualcosa di più. La Salesiana si gioca con la Castellana l’ultimo posto.

Tiezzo – Real Castellana: solo un miracolo può portare 3 punti agli ospiti. Il Tiezzo invece ha la grande opportunità di avvicinarsi al gruppone che si vuole salvare.

Tre S Cordenons – Azzanese: sfida molto interessante per la zona playoff e forse qualcosa di più. La squadra di casa sembra essere più in forma grazie alle convincenti prime sfide di gennaio, l’Azzanese ha deluso nello 0-0 con il Tiezzo

Unione SMT – Tilaventina: Altra sfida degna di nota. L’Unione prova a fermare la capolista, sarebbe la terza vittoria di fila e il consolidamento di un posto ai playoff. Ma per farcela contro la squadra di San Vito serve la partita perfetta.

GIRONE B

Caporiacco – Pagnacco: 6 punti di differenza ed obiettivi diversi: la prima punta a staccare la zona playout, mentre la seconda spera di raggiungerla dando sempre un occhio a quello che succede alle spalle. Tutte e due ancora a secco di punti nel ritorno.

Ciconicco – Colloredo: tutte e due le società non stanno esprimendo quanto fatto vedere nella parte finale del girone della andata. Questa partita è importante per gli obiettivi rispettivamente di salvezza e promozione.

Moruzzo – Coseano: Il Moruzzo non sembra riuscire a dare una sterzata al suo campionato e rimane ultimo. Cosa che potrebbe fare il Coseano, ripartito bene ed una vittoria sarebbe vitale per la salvezza.

Rangers – Forum Julii: i giovani ragazzi di Udine hanno affrontato un partenza shock con 0 punti e 0 gol fatti. Uno degli ultimi treni per recuperare punti. I cividalesi sono partiti bene e possono salvarsi agevolmente.

Cassacco – Atletico Grifone: Per entrambi due vittorie su due. Sarà una sfida molto interessante, sono rientrate prepotentemente nella lotta per i playoff ma ancora c’è da rincorrere.

Tagliamento – Treppo Grande: la capolista è ripartita da dove aveva lasciato, un pò meno il Treppo, risucchiato nella zona calda. Non sembra esserci partita ma mai dire mai.

Udine Rizzi – Grigioneri: I Rizzi hanno dato fastidio alla capolista e possono ripetersi contro i Grigioneri. La squadra di Savorgnano però ha una qualità maggiore e vuole stare dietro al Tagliamento per tentare il sorpasso.

Venzone – Nuova Sandanielese: big match della giornata. La speranza di puntare alla vetta c’è ma è molto flebile, uno sconfitta di una delle due la esluderebbe dalla corsa. I playoff sono un obiettivo per entrambe. Il Venzone però ha guadagnato solo 1 punto contro i 6 di San Daniele alla ripresa.