Serie D – Il Chions vola. Pari per Tamai e CjarlinsMuzane

Ancora un risultato a sorpresa in casa Chions che batte per 1-0 la Virtus Bolzano e si proietta al quarto posto in classifica a soli 5 punti dalla capolista Adriese. Questo il commento del tecnico Alessandro Lenisa: “Non montiamoci la testa, l’obiettivo resta la salvezza. Finora abbiamo fatto miracoli se si considera la nostra poca esperienza in categoria. Sono molto contento della tenuta difensiva, è già la quarta volta quest’anno che chiudiamo una partita senza prendere gol, e mi piace la determinazione dei miei ragazzi”.

Il CjarlinsMuzane strappa, invece, un pari per 2-2 in trasferta all’Union Feltre, portandosi a casa un punto utile per tenersi fuori dalla zona play-out. Queste le parole di Stefano De Agostini: “La partita si era messa male a causa dell’errore arbitrale sul loro primo gol, poi nella ripresa Spetic ha cambiato volto alla gara. Il rigore per noi? Mi sembrava evidente”.

Infine pareggio anche per il Tamai che, sul campo del St.Georgen, chiude sull’1-1. Un punto buono per smuovere la classifica, ma le Furie Rosse restano in zona rossa. Queste le parole di Luca Saccon: “Buon punto, anche se speravo di portare a casa qualcosa di più. Da un po’ di tempo la fortuna non è dalla nostra parte, ma se continuiamo a lavorare bene le cose si metteranno a posto, magari già dalla gara col Montebelluna, una partita che dobbiamo puntare a vincere”.