Serie D – Vola il Chions, male il Tamai, beffa per il Cjarlins

Fine settimana agrodolce per le formazioni regionali in Serie D. Continua a stupire il Chions che sbanca il campo del San Donà vincendo per 2-1 con reti di Pertoldi e Dimas. Veneti molto attivi nel finale ma, prima Zonta sventa un bel tentativo di Bigoni, poi l’attaccante va a segno di testa, ma è troppo tardi per provare un forcing ulteriore.

Sconfitta per il Tamai a Campodarsego per 2-1: padovani in vantaggio con Zane su calcio di rigore al 32’, poi raddoppio di Vuthaj a inizio ripresa. Le Furie Rosse accorciano con Alcantara a tempo ormai scaduto cadendo nella settima sconfitta su dodici incontri fin qui disputati.

Sconfitta anche per il CjarlinsMuzane, beffato dalla Clodiense per 1-0 in casa. Viene proprio da parlare di beffa perché, dopo l’iniziale vantaggio dei rodigini firmato Farinazzo al 4, gli orange mettono alle strette gli ospiti conquistando una serie impressionante di occasioni da gol sprecate. Decisamente deluso il tecnico Stefano De Agostini: “Usciamo da campo con zero punti in tasca nonostante si abbia messo alle strette l’avversario praticamente per tutta la partita. Abbiamo giocato bene, creato e sprecato l’impossibile. Bravo il loro portiere, decisamente in giornata di grazia, ma noi non possiamo permetterci né di prendere gol del genere, né di sbagliarne così tanti. È dall’inizio del campionato che andiamo avanti a ottime prestazioni senza capitalizzare quanto creato”.