Sibilia: “La ripartenza valorizzi il calcio dilettantistico”

Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, è intervenuto su TMW Radio per discutere di come potrebbe ripartire il calcio dilettantistico. “Spesso le persone non sanno fino in fondo il ruolo che svolge la Lega Nazionale Dilettanti. Abbiamo dei numeri impressionanti in tutta Italia, circa 60.000 squadre e 600.000 partite organizzate ogni anno. Vorrei mettere in evidenza questi dati in un momento così difficile perché, ripartendo dal calcio di base, possiamo aiutare il paese a pensare a qualcosa di bello“.

Mi piace evidenziare che noi esistiamo perché ci sono dirigenti di società, come i piccoli imprenditori, che ci aiutano a realizzare questi numeri. Portiamo avanti le nostre attività sportive e vorrei far capire l’importanza del calcio nei piccoli comuni. Vivo in provincia di Avellino e ogni comune qui ha una squadra. Per questo è importante rimettere in sesto, alla fine di questa tragedia, il calcio di base. Possiamo dare la possibilità di rinascere al nostro paese“.