Stheinhaus: “Lasciare la Sanvitese scelta obbligata”

Giuliano Stheinhaus Ism GradiscaGiuliano Stheinhaus, salvo proposte davvero importanti, resterà a giocare pure il prossimo campionato in qualche formazione laziale, lui che ha giocato e segnato per diverse compagini nostrane, ultima per parte dell’annata da poco conclusasi la Sanvitese.

“Sono stato costretto a lasciare San Vito per motivi di famiglia – commenta il diretto interessato -. Credo che resterò a giocare da queste parti per diversi motivi, non ultimo il fatto che nel Lazio si trova ancora qualche personaggio che può e vuole investire nel calcio, cosa che in Friuli è diventata davvero una rarità”.

Stheinhaus ha così seguito a distanza la retrocessione della Sanvitese: “Non è dipesa dal mio addio, non mi ritengo così decisivo e importante, ma indubbiamente un aiutino lo avrei potuto e voluto dare”.

L’intervista integrale la trovate nel nuovo numero di Tremila Sport in edicola e in formato digitale.