Temporini: “Orgoglioso della crescita di Liani e Bagnarol”

Camino calcio2Nel prossimo numero di Tremila Sport, in edicola venerdì, troverete lo speciale dedicato alla cavalcata trionfale del Camino, vincitore quest’anno di campionato e Coppa Regione.

Nel corso dell’intervista rilasciataci per l’occasione, il tecnico Simone Temporini ha elogiato la società e la solidità del gruppo giallorosso, soffermandosi però su due giocatori in particolare: “Premetto che ogni singolo giocatore di questa squadra ha sempre dato il massimo e sono orgoglioso di ciascuno di loro. Ci sono però due ragazzi che quest’anno ho visto crescere in maniera esponenziale. Mi riferisco a Massimo Bagnarol e Alberto Liani. Massimo ha giocato poco, conscio che davanti aveva gente del calibro di Mainardis e Ottogalli, ma ogni volta che entrava riusciva a sfruttare nel migliore dei modi i minuti concessi, cambiando spesso il volto delle partite. Di Alberto, invece, avevo visto le potenzialità fin da subito, ma in questi mesi ha preso coscienza del suo potenziale, tanto da diventare un pilastro della nostra difesa”.