Tre mesi di inibizione per il presidente De Marco

sereno de marcoIl presidente della Liventina, Sereno De Marco è stato inibito per tre mesi e la società condannata ad un’ammenda di 300 euro.

Il primo tifoso del club sacilese e suo legale rappresentante è stato sanzionato “per avere nella suddetta qualità ricoperto contemporaneamente, a far data dal dicembre 2015, in via di fatto funzioni dirigenziali e gestionali nell’interesse della Sacilese calcio, società affiliata alla Lega nazionale dilettanti”. La Liventina, invece, è stata chiamata in causa “per responsabilità diretta”, relativamente ai fatti contestati al proprio presidente e legale rappresentante.