A Michele Pittacolo il Sigillo della Città di Udine

Michele Pittacolo ha ricevuto il Sigillo della Città di Udine dalle mani del Sindaco del capoluogo friulano, Pietro Fontanini, dall’Assessore Paolo Pizzocaro e dai rappresentanti della Giunta Comunale. L’onorificenza è assegnata ai cittadini che si siano resi protagonisti con il proprio impegno e i propri risultati nella vita e nelle attività professionali, oltre che sportive.

Michele è nato a Udine – ha detto il Sindaco Fontanini – e vogliamo, grazie alla proposta dell’Assessore Pizzocaro, dargli questo simbolo della città. Porta il nome di Udine e del Friuli in giro per il Mondo, raggiungendo risultati eccellenti e prestigiosi in campo sportivo. Fa onore alla nostra terra e a tutti i friulani, sportivi e non. Pittacolo ha un curriculum importante e continuerà a riservarci successi e soddisfazioni nella sua attività. Vincere sei volte il campionato del Mondo, l’ultimo proprio in Friuli, non è una cosa da poco“.

Ci tengo a ringraziare l’Amministrazione Comunale di Udine – ha commentato Michele -, il Sindaco e, in particolare, l’Assessore Paolo Pizzocaro per la sensibilità e l’attenzione dimostrata verso di me e verso il mondo dello sport paralimpico. Per me, friulano, è un grande onore ricevere il Sigillo della Città“.

Sotto l’aspetto sportivo, Michele si sta preparando per i Mondiali Paralimpici su pista, a calendario a Apeldoorn, dal 14 al 17 marzo prossimi.