A Moggio la decima prova del Trofeo Carnia in Mtb

Carnia Bike (Foto Cella)
(Foto Cella)

Domenica 10 agosto Moggio Udinese ospita la decima prova del “20° Trofeo Carnia in Mtb”, organizzato dal settore Uisp dell’ASD Carnia Bike.  Sarà un appuntamento particolare, perché agonismo e cicloescursionismo marceranno paralleli, offrendo un’occasione a tutti gli appassionati di misurarsi, senza velleità di fare il tempo, con i più titolati atleti impegnati nella prova.

La Pedalata dei quattro Campanili”, questo è il nome che è stato scelto per un percorso che rispetto allo scorso anno è stato rivoluzionato: non più il “Bosco degli Urogalli”, ma un itinerario disegnato nei dintorni di Moggio, pescando tra frammenti di percorso già divenuti dei classici, come “Il Troi dai Borgs” ed “Il Troi dal Mestri”.  Si partirà alle 10 da Piazza Uffici, raggiungendo le borgate di Travasans, Costa a Moggio Alto, dove si incontreranno i primi due campanili di questo itinerario, Santo Spirito ed Abbazia, per poi proseguire verso Dravau e le frazioni di Pradis, Virgulins e Dordolla (Terzo Campanile) e ritorno a Moggio Basso (Quarto Campanile), con arrivo sempre in Piazza Uffici.

Le iscrizioni si effettuano entro le 9 di domenica nel parcheggio antistante la pizzeria al Capriccio. Il “secondo tempo” della manifestazione prevede la prova Ragazzi (per i ragazzi tra i 7 e i 13 anni) su un facile percorso ricavato nel vicino campo sportivo (obbligatorio l’uso del casco).  Il “terzo tempo” è invece lasciato alle incredibili evoluzioni del campione del mondo di bike-trial Alberto Limatore.  Premiazioni alle 13.30, mentre una lotteria finale proporrà ricchi premi.

Da ricordare, infine, che sempre a Moggio si terrà dal 21 al 24 agosto un corso per diventare accompagnatori di mountain bike. Per informazioni contattare Roberto Tomat al 335-7076262.