A Praga Michele Pittacolo tocca quota 35 in Coppa Europa

Michele Pittacolo, mettendo a segno la terza doppietta cronometro/gara in linea di questo scoppiettante settembre, nel fine settimana a Praga ha toccato quota 35 vittorie personali in Coppa Europa in carriera.

Nella gara in linea su strada – racconta il Campione del Mondo 2018 – sono partito a tutta, staccando subito gli avversari principali, tra i quali Vetter, che è stato Campione del Mondo su strada nel 2017. A cronometro, poi, mi sono superato, battendo anche ciclisti di categoria C5 e lo stesso Vetter, che è terzo nel ranking mondiale. Se pensiamo a come è iniziata la stagione, con la caduta e le fratture a Ferrara, essere riuscito a vincere il Campionato del Mondo e a cogliere questi sei successi consecutivi in Coppa Europa nel mese di settembre rappresenta una soddisfazione enorme, soprattutto visto anche il livello degli avversari trovato soprattutto a Praga. A cronometro, che non è mai stata la mia specialità preferita, vado fortissimo. Adesso, però, mi fermo: termino la stagione agonistica. Ho bisogno di riposare, per poi iniziare a preparare nel migliore dei modi il 2019“.