Argento per Fontana ai Campionati Regionali di MTB

Buona prestazione di Filippo Fontana ai campionati regionali XCO di mountain bike. Il talento del GS Caneva​ ha cercato di rendere la corsa dura fin dalle battute iniziali attaccando i compagni d’avventura su un percorso poco adatto alle sue caratteristiche. Ad avere la meglio però è stato Nicola Taffarel che nel corso dell’ultimo dei cinque giri in programma si è involato per vincere la gara e il titolo veneto.

«​Ho provato a forzare subito per cercare di creare un po’ di scompiglio e avvantaggiarmi, sapevo che il percorso avrebbe favorito corridori potenti come Nicola – commenta Fontana – alla lunga ho patito gli strappi corti e secchi da affrontare con un rapporto duro ma la piazza d’onore è un buon risultato».​

Per Fontana, ora, altro appuntamento importante: il campionato italiano “Eliminator” sui sentieri amici di Cison di Valmarino.

​Su strada invece ancora un posto nella top ten per il tenace Mauro Florissi. A Gargagnago (VR) il biondo friulano, in forza da quest’anno al Gottardo Giochi Novacel Nibali Caneva​,​ è stato autore di una bella rimonta sullo strappo conclusivo andando ad agganciarsi agli uomini in fuga che si sono disputati la volata conclusiva. Florissi, 4° venerdì al Memorial Spinato di Brugnera, conferma di attraversare un buon momento di forma.

Vede il bicchiere mezzo pieno il ds Roberto Cosani: «​Mauro ha fatto un’azione da vero finisseur, il rammarico è che con un pizzico di convinzione  e partendo qualche decina di metri prima la sua rimonta sarebbe stata ancora più efficace»​.

Brillanti anche gli allievi. Alla impegnativa Scandolara  – Pianezze si sono messi in evidenza Lunardelli e Scotti con fughe dalla lunga gittata. Scotti in  particolare era presente nell’azione che poi ha deciso la corsa ma si è dovuto arrendere ai – 4 dall’arrivo.

Al Memorial Vicentini di Pieris (GO) buon ottavo posto per Stefano Mattiuz. Il ragazzo guidato da Isidoro Salvador  e Marco Soldera finita la scuola inizia a farsi vedere negli ordini d’arrivo: la sua si preannuncia un’estate calda…

Sul fronte organizzativo ottimo successo della Quattro Giorni di Brugnera manifestazione organizzata dal team Orogildo 2000. Due gli eventi clou: sabato sera la gara in notturna riservata agli U23-Elite che ha visto il successo di Moreno Marchetti (Zalf), domenica, al Memorial Gianni Biz disputatosi sul circuito del Castello di Caneva, volata vincente di Nicolae Tanovitchij (Cervelo). Il moldavo ha piazzato la sua ruota davanti a quella del bielorusso Nikolai Shumov (Delio Gallina). Terzo Gianluca Milani (Zalf).