Borsoi e Poles verso i Campionati Italiani Juniores

Borsoi e Poles (Foto Breda)
Borsoi e Poles (Foto Breda)

Il GS Caneva si avvicina al finale di stagione con un appuntamento importante: i Campionati Italiani Juniores su pista. La rassegna tricolore ha preso il via ieri nel velodromo di Montichiari (BS). Due sono i gialloneri selezionati dai tecnici regionali Cucinotta e Purusini per l’importante appuntamento: Alex Borsoi e Andrea Poles.

«L’occasione è fra le più importanti della stagione, faremo del nostro meglio per raggiungere un risultato di prestigio» hanno confidato i due ragazzi. «A Montichiari ci saranno diversi corridori di assoluto rilievo ai nastri di partenza e il ruolo di outsiders potrebbe essere quello che più si adatta alle nostre caratteristiche».

Poles è il campione regionale del Keirin in carica, nelle categorie giovanili si è più volte piazzato agli italiani nella velocità, a Montichiari gareggerà nella velocità a squadre, nel chilometro da fermo, nella velocità e, appunto nel keirin. Borsoi (una vittoria su pista nel 2014, ndr) sarà impegnato nell’inseguimento a squadre, nell’omnium, nello scratch e nell’individuale a punti.

Domenica prossima gli juniores del GS Caneva saranno impegnati per la quarta domenica di fila sulle strade friulane, a Tolmezzo (UD). Il DS Geremia è fiducioso. «Ci aspetta un’altra gara impegnativa» ha spiegato il cintellese «Confido che i ragazzi sappiano interpretare la corsa come domenica scorsa, attaccando, cercando una soluzione di forza che scremi il lotto dei pretendenti alla vittoria. L’atteggiamento della squadra visto a Gemona mi è piaciuto, siamo una squadra giovane e ci impegneremo per fare un’ottima figura anche domenica».

A Gemona, domenica scorsa i gialloneri si sono fatti promotori di tutti i più importanti tentativi di fuga, prima con Vendramini, poi con Borsoi, poi nel finale con Polese che è riuscito a cogliere un incoraggiante 10. posto al traguardo.