Ciclismo – A Jorgenson la prima tappa del 55° Giro FVG

Foto Bolgan

La Chambery Cyclisme Formation, team francese che fa capo alla AG2R, ha vinto la prima tappa del 55° Giro Ciclistico Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia riservato a under 23 ed élite. I transalpini hanno concluso la Torreano – Martignacco, crono-squadre di 16.1 chilometri col tempo di 19’41″79, alla media di 49,05 km/h. Al secondo posto la Leopard Pro Cycling a 3″9 e al terzo i padroni di casa del Cycling Team Friuli a 7″1.

La prima maglia gialla di leader della corsa è andata sulle spalle dell’americano Matteo Jorgenson, primo a tagliare il traguardo di via Deciani a Martignacco. Il portacolori della Chambery è anche la prima maglia bianca di leader della classifica dei giovani.
Le altre maglie sono quella blu della classifica a punti di Alexander Krieger (Team Leopard), quella rossa dei traguardi volanti di Connor Brown (Dimension Data) e quella verde di leader dei Gpm di Nicola Venchiarutti (Cycling Team Friuli).
 
Oggi è in programma la seconda tappa, a Gemona del Friuli al lungomare di Lignano Sabbiadoro: 160 chilometri con Gpm a Interneppo e Moruzzo, tutti nei primi chilometri, prima di scendere verso l’Adriatico. Sono favoriti i velocisti.