Ciclismo – Fine settimana impegnativo per il GS Caneva

Finale di stagione ricco di stimoli per il Gottardo Giochi Caneva. Domenica gli juniores saranno impegnati sulle strade di casa: i gialloneri disputeranno il Trofeo Mazza – Orsago – Col Alt. Avvio velocissimo con undici giri del classico circuito cittadino prima di affrontare l’impegnativo finale. La gara è valida anche come ultima prova della challenge Trittico Veneto che vede Riccardo Marcheselli in testa alla speciale classifica dei giovani a pari merito con Giminiani (Work Service) e De Pretto (Borgo Molino).

Voglia di riscatto per gli allievi, reduci dalla Coppa d’Oro che li ha visti alzare bandiera bianca in una gara condizionata da un tempo inclemente e vinta dal britannico Poole.

I ragazzi di Salvador gareggeranno in Friuli, a Ceresetto di Martignacco nel 20. Memorial Orioli. Impegnativo il percorso che prevede sette volte lo strappo di Moruzzo, trampolino di lancio per chi vorrà provare la soluzione di forza. Ottimista l’altro ds Michele Cia. «I ragazzi hanno le carte in regola per mettersi in luce, in particolar modo Cia e Grando che hanno chiuso la stagione su pista con due ottimi podi rispettivamente nella corsa a punti e nello scratch».