Ciclismo – Grando (GS Caneva) brilla a Kranj

rpt

Sabato scorso trasferta slovena fortunata  per i gialloneri del Gottardo Giochi Caneva. Nel 52. VN Kranja disputatosi nel centro di Kranj Riccardo Grando ha colto un brillante quinto posto nel criterium dominato dallo sloveno Spoljar (Adria Mobil).

Commenta Grando: «C’erano squadre organizzate come l’Adria Mobil (società del vincitore, ndr) che hanno monopolizzato la gara con la prestanza atletica e la superiorità numerica, ma con Da Dalto e Marcheselli in particolare abbiamo cercato di fare il possibile per restare nel vivo della corsa. Dopo la sfortuna di Imola cercavo una buona prestazione e, tutto sommato, sono soddisfatto». 

A Kranj la squadra era guidata da Leonardo Canciani: «I ragazzi hanno corso come avevamo deciso nella riunione pre gara – racconta il tecnico isontino –  si sono mossi in gruppo con autorità restando per tutta la corsa nelle posizioni di testa. Grando ha vivacizzato il finale promuovendo una fuga col neo campione croato Miholjevic dimostrando di avere un buono stato di forma. A mente fredda potevamo ambire anche a un posto sul podio ma sono ugualmente contento e il piazzamento serve per il morale».

Morale alto e determinazione necessari stasera e domani ai ragazzi impegnati al velodromo Bottecchia di Pordenone per la 3^ prova del Master delle Piste. In palio titoli regionali.