Ciclismo – Gs Caneva, in pista gialloneri pigliatutto

Dal velodromo Ottavio Bottecchia di Pordenone arrivano delle importanti conferme per il Gottardo Giochi Caneva. Nella seconda prova del Master delle Piste splendida figura degli allievi guidati da Nunzio Cucinotta che fanno man bassa delle gare in programma. Matteo Le Brum vince la Temporace davanti al compagno David Zanutta, quinto Davide Stella. Nella Corsa a punti si impone invece Davide Stella, argento ancora per Zanutta, autore di una prova maiuscola.

Soddisfatto Cucinotta: «Stasera si è vista una squadra compatta, tutti hanno dato del loro meglio, tatticamente e atleticamente e alla fine siamo stati premiati con uno splendido en-plein. Cercheremo di portare questo approccio anche su strada, le occasioni non mancheranno».
Buona anche la prestazione degli juniores. Antony Paset ha conquistato due argenti nel Kilometro da fermo e nella Corsa a punti che valevano per il titolo regionale.

«Abbiamo fatto del nostro meglio – commenta Stefano Lessi– i piazzamenti non sono da buttare però mancare il titolo per un decimo di secondo nel chilometro e un punto nell’individuale ci lascia con l’amaro in bocca. Era il nostro debutto stagionale in pista, ci tenevamo a fare bene. Mi consola il fatto che Antony e tutti i compagni hanno dato il massimo».