Ciclismo – Pittacolo vince e convince in Slovenia

Michele Pittacolo continua a vincere e a convincere. Nello scorso fine settimana, il portacolori della Pitta Bike ha vinto in Slovenia la Velika Nagrada Obcine Vodice, superando in volata i compagni di corsa, in primis Borut Vodopivec e Tomil Iskra, gli altri sul podio della categoria Master E, con una progressione potente che ha messo in evidenza l’eccellente condizione fisica del bertiolese, capace di guadagnare una decina di metri sugli avversari, prima del colpo di reni, sotto al traguardo.

Il percorso non era pianeggiante – racconta Michele – e sugli oltri 40 chilometri di corsa abbiamo superato comunque i 40 km/h. Sugli strappi era quasi impossibile scattare perché la gara era controllata. Ai 250 metri sono partito, pur con vento laterale che disturbava, e sono riuscito a fare il vuoto“.

Il prossimo appuntamento di Michele Pittacolo è il Giro delle Miniere, in Sardegna, che da tre anni lo vede protagonista assoluto. “Nell’àmbito del Giro – anticipa il friulano –, sabato si correrà la cronometro che assegna il Campionato Italiano master della specialità, poi domenica si correrà una Granfondo e si chiuderà tra lunedì e martedì con un paio di tappe da 90 chilometri. Punto a fare bene, sapendo che negli anni scorsi ho sempre trovato soddisfazioni importanti in Sardegna“.

Tra gli appuntamenti agonistici di Michele Pittacolo è invece saltato, a causa dei problemi legati al Covid-19, il programma del Paracycling European Tour e dell’Upper Tour in Austria, dove il bertiolese era uno degli atleti più attesi.