Ciclismo – Sabato a Sella Nevea scatta il Gran Premio Alpi Giulie

Il Ciclo ASSI Friuli, riproporrà la manifestazione non effettuata a luglio causa intoppi di carattere burocratico.
Appuntamento per sabato 19 settembre a Sella Nevea.
All’ inizio della stagione agonistica, l’ impossibilità di effettuare le classiche manifestazioni su strada  (Trieste-Udine, Gr Pr Sappada ecc.) che gli organizzatori udinesi annualmente riservano alla categoria AllieviU17,  ha fatto nascere l’ idea di questa cronoscalata G.P. ALPI GIULIE.
Partenza da Sella Nevea e arrivo ai “Piani del Montasio”.
Una cronoscalata inedita per valorizzare, anche attraverso il Ciclismo, il Turismo e le attività legate alla montagna

Il Comune di Chiusaforte, con il Sindaco Fabrizio Fuccaro, ha sposato con entusiasmo la proposta affiancando da subito gli organizzatori del Ciclo Assi Friuli.
Il percorso individuato e la logistica della manifestazione possono ben inserirsi nelle linee guida predisposte dalla F.C.I. per l’emergenza sanitaria.
Trattasi di un impegnativo percorso, partenza del primo atleta alle 14:00 dopo un piccolo tratto in leggera pendenza ci si immette nella “strada per i Piani del Montasio”. Tornanti impegnativi che sono stati già palestra per i professionisti del Giro d’Italia e lo scorso anno per le campionesse del ciclismo femminile nel loro giro.
Solamente 4581 mt. , ma con una pendenza media del 8,14 %.  Lo striscione di arrivo sarà posto nei prati che costituiscono l’alpeggio della Associazione Allevatori del FriuliVG.
Gli organizzatori si sono attivati per un positivo coinvolgimento di sportivi e volontari, nonché delle realtà imprenditoriali legate alla Montagna Friulana.
Gran Premio ALPI GIULIE, in una località che ha da sempre un certo feeling con il ciclismo e che sabato 19 vedrà al via atleti di società provenienti da Lazio, Lombardia, Trentino, Emilia Romagna, Veneto e Friuli VG.
Una manifestazione che di certo  porterà turisti ed appassionati sulla verde platea del Montasio per applaudire i giovani ciclisti ed ammirare lo Spettacolo delle Alpi Giulie