Ivano Saletti, dopo il trapianto alla conquista dello Zoncolan

Si è tenuto la scorsa settimana al Cinema Sociale di Gemona un importante incontro su sport e medicina che ha avuto tra i principali protagonisti il ciclista Ivano Saletti, salito all’onore delle cronache per essere stato in grado di conquistare la cima dello Zoncolan, dopo un trapianto di cuore.

L’evento è stato organizzato dall’associazione sportiva Pedale Gemonese, in collaborazione con il corso di laurea in Scienze Motorie dell’Università di Udine, con il Comune di Gemona, con il Centro Nazionale Trapianti di Roma, e si è inserito nel sempre più fiorente progetto Sportland, che unisce sotto un’unica ala una ventina di comuni della pedemontana friulana al servizio dello sport, dell’ambiente e del turismo.