La Libertas Ceresetto pronta al via

libertas ceresetto 2016Quarantadue atleti che spaziano tra strada, pista, mtb e ciclocross, team manager l’ex pro Christian Murro

C’è una realtà in Friuli che sta crescendo anno dopo anno. Stiamo parlando della Libertas Ceresetto che quest’anno schiera al via ben 42 atleti divisi nelle categorie giovanissimi, esordienti , allievi e junior.

Nella stagione passata, la società presieduta da Andrea Cecchini ha colto successi di rilievo e ha consolidato la struttura, ponendo le basi per soddisfazioni e vittorie che, certamente, non tarderanno ad arrivare già nei prossimi mesi, anche grazie al supporto di nuovi sponsor che permetteranno alla Libertas Ceresetto di programmare al meglio la stagione 2016.

Non solo strada e pista, ma anche ciclocross e mtb: ci tiene a precisare il team manager Cristian Murro, ex professionista in seno alla Lampre, ora papà di due gemelli anch’essi nel team: “Crediamo nella multi disciplina e facciamo praticare ai nostri atleti anche il fuoristrada, Caruzzi ne è l’esempio, eclettico si distingue sia tra i prati che sul tondini della pista”.

La stagione è già partita, ma la Libertas Ceresetto sarà in prima linea nell’organizzazione già l’8 Maggio, con il Gp Festa della Mamma per allievi a seguire  le storiche corse dell’11 giugno (giovanissimi), 10 Luglio e 11 Settembre.

ORGANICO 2016

Categoria giovanissimi – Ds Di Bernardo Carlo e Fusaz Giuseppe : Blaseotto, Savorgnano, Bulfoni, Di Bernardo, Murro C., Murro N., Turco, Casasola, Masotti, Piccione, Viezzi, Mesaglio, Zanor, Di Bernardo M., Ridolfo, Varutti, Viezzi.

Categoria Esordienti – Ds Cimolino Francesco e Mirino Simone : Castellano, Molinaro, Moratti, Bulfoni, Marcheselli, Mattaloni, Milocco.

Categoria Allievi – Ds Ardino De Marco, Ds Fuoristrada Casasola Michele: Busato, Caruzzi, Casasola, Di Lenarda, Ghisleri A., Ghisleri L., Menazzi, Ridolfo, Traciuc, Zin, Di Berbardo N., Di Bernardo P., Polano, Martinuzzi, Merlino.

Categoria Juniores: Florissi

Team Manager: Cristian Murro
Presidente: Andrea Cecchini

Nella foto, la Libertas Ceresetto 2016