Moro conquista il Trofeo Arteni – Coppa CIS Tavagnacco

Manlio Moro del  GS Pasiano,  ha conquistato una meritata vittoria scrivendo il suo nome nell’ albo d oro del TROFEO ARTENI COPPA CIS TAVAGNACCO. E’ stata una gara in cui molti erano i pretendenti di questo prestigioso traguardo.

Al via quasi cento atleti in rappresentanza delle squadre regionali friulane, dei club veneti, della Nazionale d’ Austria e della squadra regionale in rappresentanza della Sardegna. Infatti grazie alla collaborazione tra gli organizzatori del Ciclo Assi Friuli e il circolo Sardi-Montanaru di Udine, una decina di allievi sono giunti dall’ Isola per un simpatico gemellaggio di sport e amicizia tra FriuliVenezia Giulia e Sardegna.

Il circuito che comprendeva, Pagnacco, Colloredo, Tricesimo e Tavagnacco  è stato percorso per cinque volte e i vari traguardi volanti disseminati sul il percorso hanno subito animato la gara.

Al secondo giro un manipolo di 9 atleti guida la gara e subito guadagna oltre un minuto nei confronti di un gruppo che pedala un po’ assonnato. Davide Ongaro del San Vendemmiano è il più attivo e lesto a conquistare a Pagnacco i traguardi volanti della Trattoria al Cacciatore.   A metà gara , all’ ombra del Castello di Colloredo l’ austriaco  Maximilian Kabas  cerca di involarsi ma veneti e friulani sono pronti a rintuzzare ogni tentativo.

Al suono della campana Moro, Ongaro, Vettore, Kabas,  e Pellegrini guidano la  corsa  mentre il gruppo ha una tardiva reazione.

Al quintetto di testa non resta quindi  che contendersi il traguardo di Tavagnacco, la spunta Manlio Moro su un indomito Davide Ongaro, terzo Vettorel ma il pubblico all’ arrivo non lesina applausi per tutti gli atleti che hanno dato vita a questa ormai classica di fine stagione, che ha avuto come scenario le colline moreniche del Friuli con i primi colori dell’ autunno.

Alla partenza la bandiera a scacchi è stata abbassata da Presidente del Comitato del Friuli Venezia Giulia, Stefano Bandolin e da Sergio Arteni, mentre alle premiazioni, il vice/sindaco di Tavagnacco, l’ assessore provinciale Govetto, l’ assessore  di Udine Raffaella Basana, il delegato Coni Talotti e i dirigenti FCI De Filippo e Boccardo si sono complimentati con gli organizzatori e gli atleti. (Comunicato Ciclo Assi Friuli)